CERCA NEL BLOG

sabato 21 novembre 2020

Recensione: LETALE "Storm MC Series #4" di NINA LEVINE


Salve Readers, oggi Sabrina ci parlerà, nella sua RECENSIONE, del quinto capitolo della Storm MC Series, edita da Hope Edizioni e scritta da Nina Levine, autrice che approda in Italia proprio grazie a  questa serie.
Andiamo dunque a scoprire qualcosa di più su questo volume.

TITOLO:  LETALE  Link Amazon

TITOLO ORIGINALE:  SLAY

AUTRICE: NINA LEVINE

SERIE: STORM MC SERIE #4

EDITORE: HOPE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 13 NOVEMBRE 2020

Categoria:  MC Romance, Alpha Male
Narrazione: prima persona, doppio pov
Finale: Conclusivo

Storm MC Series:
1. Tempesta ♦ Madison & Jason ♦ 2 Agosto 2019
2. Impetuoso ♦ Harlow & Cole ♦  2 Settembre 2019            
2.5 Ardente  ♦ Madison & Jason ♦  31 Ottobre 2019     
3. Revive ♦ Nash & Velvet ♦ 7 Luglio 2020
4. Letale ♦ Blade & Layla ♦ 13 Novembre 2020
4.5 Sassy Christmas
5. Illusive
6. Command
7. Havoc
Donovan “Blade” Brookes sta per essere accerchiato dai fantasmi del suo passato.
Indurito da un’infanzia di abusi e tormentato dall’omicidio della sua fidanzata, Blade combatte contro le forze oscure che minacciano di consumarlo. Quando aiuta Layla Reed, nel momento del bisogno, non immagina che lei sarà la luce in grado di guidarlo fuori dall’oscurità che lo circonda. Più tempo trascorrono insieme, meno Blade riesce a resistere al desiderio che prova per lei.
Tuttavia, nonostante i suoi sentimenti si facciano sempre più profondi, Blade respinge Layla perché non vuole trascinarla nel suo mondo. Con dei nemici che lo attaccano da tutte le parti, lo Storm MC che ha bisogno del suo aiuto per combattere un rivale e suo padre che lo fa ancora soffrire, tutto quello di cui avrebbe bisogno è proprio l’amore di una donna per bene.
Riuscirà Layla a spingerlo al limite e a costringerlo ad ammettere ciò che vuole? Oppure l’oscurità lo trascinerà in fondo per sempre?
Nina Levine torna con la Storm MC Series e questa volta sarà il turbolento Blade a rubare la scena insieme alla sexy e peccaminosa Layla.


Layla Reed gestisce un bar in una zona tutt’altro che raccomandabile a Brisbane in Australia, è difficile arrivare a fine mese quando il suo socio in affari se l’è data a gambe lasciando debiti e loschi individui a terrorizzarla. Lei è la figlia dei ricchi Reed, conosciuti in tutto il Paese per la loro azienda mineraria, ma lei è scappata tanti anni prima insieme alla cugina Annie da quella vita fatta di false apparenze e di segreti inconfessabili.
Una sera mentre cerca di sedare l’ennesimo avventore del bar che con rudezza e volgarità la prevarica verrà salvata da quel cliente silenzioso che da anni frequenta il bar e vederlo da vicino in tutta la sua rabbiosa bellezza la manderà letteralmente in confusione.
‘Sembrava una donna forte, eppure avevo percepito una certa fragilità in lei ed ero stato attratto da quel lato.’
Blade è il nome di battaglia negli Storm ma il suo vero nome è Donovan Brookes, non guida una motocicletta come i suoi compagni ma una Jaguar nera e se all’apparenza gestisce un cantiere edile, l’illecito e la violenza fanno parte della sua vita. In quella ragazza forte che non ha bisogno di aiuto riconosce la sua fierezza e il suo bisogno di essere visto, da quella sera non potrà più lasciarla andare e proteggerla sarà il suo secondo obiettivo dopo averla conquistata e resa sua in tutti i modi possibili.
‘Provava a nascondere il suo dolore con l’aspetto da duro, ma la sopravvissuta che c’era in me capì che, dentro di lui, combatteva ancora contro i suoi demoni.’
Blade è un personaggio complesso, sicuramente sofferente con un bisogno quasi fisico di infliggere dolore, lui che proprio nel prologo ci racconta cos’è stata la sua infanzia alla mercé di un padre violento che l’aveva sempre rifiutato.
Il padre è il suo cruccio ed è anche motivo di profonde scissioni con Layla, Lo chiamava Marcus perchè non è neanche degno di essere chiamato papà ed è a capo degli Storm ma la divisione all’ interno del Club è fin troppo evidente ormai ed è ora di sbarazzarsi di quell’uomo violento e senza scrupoli. Blade è anche incubi e un passato amoroso che gli toglie il respiro e motivo di tante reticenze nei confronti di Layla.
Questa serie è in crescendo, se l’ultimo libro era stato un tre stelle e mezzo un po’ tirate, qua sono pronta a mettere quattro stelline, il racconto dell’anima persa di Blade e la lotta di Layla nel ritrovarla mi hanno convinta.
Le scene hot sono onnipresenti e il loro viversi sa più di una lotta fatta di morsi e graffi che di un classico amoreggiare, soprattutto all’inizio e se Blade è molto dominante Layla sa come tenergli testa.
‘Avrei potuto perdermi tra i suoi baci. Violenti per dimostrare la passione e il bisogno che sentiva. Dolci per dimostrare la tenerezza e il rispetto. Inoltre, il modo in cui riusciva a combinarli entrambi mi faceva tremare le ginocchia.’
Ve lo consiglio e leggerò sicuramente anche i prossimi libri della serie.

Link d'acquisto Amazon
   
Clicca sull'immagine per leggere il post






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...