CERCA NEL BLOG

mercoledì 11 novembre 2020

Recensione: KING. HAI RUBATO IL MIO CUORE "King Series #3" di T.M. FRAZIER

 

Salve readers, oggi vi parliamo del TERZO VOLUME della King Series di T.M. Frazier. La storia di King e Doe l'abbiamo amata, andiamo dunque a scoprire cosa ci racconta Sabrina, che ha letto il libro per noi, di quella tra Thia e Bear.
TITOLO: KING. HAI RUBATO IL MIO CUORE

TITOLO ORIGINALE: LAWLESS

SERIE: KING #3

AUTRICE: T.M. FRAZIER

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: DARK ROMANCE, NEW ADULT

DATA D'USCITA: 11 NOVEMBRE 2020

Categoria: MC Club - Dark - Suspense 
Narrazione: prima persona, doppio pov
Finale: cliffhanger

King Series
1. King ♦ King & Doe ♦  RECENSIONE
2. Segreto incofessabile ♦ King & Doe ♦ 
3. Hai rubato il mio cuore Thia & Bear♦  
4. Sowlless Thia & Bear 
Rovinata. Spezzata. Perduta.
Thia ha perso tutto. Non le resta che rivolgersi al biker che ha incontrato tanti anni prima per riscuotere il favore che lui aveva di ripagarle.
Il migliore amico di Bear è morto. Suo padre vuole distruggerlo. Ha cose più importanti a cui badare, e non pensava avrebbe mai rivisto la ragazzina dai capelli rosa di quella volta alla stazione di servizio. Finché il suo corpo malmenato non si accascia alla sua porta.
Mantenere la promessa fatta a Thia significa rischiare tutto, compresa la sua vita… e quel che resta del suo cuore.
Thia è tutta lividi e dolore. Bear è un duro senza legge. Tra di loro non può funzionare. È una bugia a cui stanno per fare l’errore di credere.
La King Series si arricchisce di un altro protagonista maledetto, il motociclista soprannominato Bear ci farà conoscere i suoi tormenti insieme a una protagonista che dire sfortunata è un eufemismo, Thia.


Cindy soprannominata Thia ha solo undici anni quando un motociclista di passaggio le punta la pistola alla tempia per ottenere il magro bottino di un piccolo negozio di periferia nella sconosciuta Jessep in Florida. Doveva sostituire per qualche ora la padrona del negozio, sua amica, e si ritrova ad accovacciarsi sotto il bancone per sorprendere l’avventore con un fucile. Piccola ma determinata incuriosisce un altro motociclista munito di barba ma sprovvisto di alcun indumento sotto il gilet di pelle, Bear le confida il suo vero nome, le dona il suo anello e le fa una promessa di aiuto quando e se ne avrà bisogno.
Sette anni dopo, solo la disperazione la porterà a Logan’s Beach nella sede dei Beach Bastards Motorcycle Club e sarà l’inizio della sua fine.
‘Quella ragazza era una bomba a orologeria, anche se un po’ triste, ma aveva un’aria innocente che mi faceva provare pena per lei e al tempo stesso sbavare per assaggiarla.’
Bear non è più un soldato dell’esercito dei fuorilegge Beach Bastard, ripudiato e ricercato dal padre che è a capo del club dei motociclisti sta vivendo un inferno personale senza fine. Ha conosciuto poco tempo prima la tortura più disumana ma sarà proprio il suo fratello e amico King che l’aveva salvato a riportarlo alla realtà, a richiamarlo all’ordine, davanti a una foto sconvolgente metterà in stand by le droghe e l’alcol per ricordarsi che ogni promessa è debito.
‘Poteva strapparmi in due e non mi sarebbe importato, perché a preoccuparmi non era quello che poteva fare al mio corpo. Era quello che poteva fare al mio cuore.’
È il primo capitolo di una dilogia che vi porterà al limite e in modi diversi, da una parte c’è una violenza quasi insopportabile e dall’altra ci sono le scene erotiche di un dominante Bear che conquista tutte le prime volte della sua Ti, senza alcuna tenerezza e con enorme frenesia.
Adoro la Frazier e mi era mancata, il suo racconto è sempre così forte, i suoi dark romance sono cupi, sporchi e i pov maschili sono veramente ipnotizzanti.
Thia nonostante la giovane età è una vera forza, i suoi occhi hanno visto troppo e nessuno l’ha preservata dagli orrori degli adulti. Non darà fiducia a Bear tanto facilmente e lo porterà al limite diverse volte, hanno così tanti macigni da sopportare e donarsi l’uno all’altra sarà l’unica inevitabile conseguenza.
‘Eravamo in guerra, una guerra di passione e lussuria, rabbia e odio e di qualsiasi confuso sentimento avessi provato nei confronti di quest’uomo fin da quando avevo dieci anni.’
Ritroviamo King e Preppy, con Bear sono i tre amici inseparabili e i ricordi del loro passato insieme nonché lo spirito di Preppy ironico e onnipresente vi faranno stringere il cuore.
Purtroppo il finale è un cliffhanger con un colpo di scena veramente inaspettato, voglio il seguito ma se fossi in voi lo leggerei comunque, chi ama i dark romance non può proprio farselo scappare.


Link d'acquisto Amazon
   
Clicca sull'immagine per leggere la RECENSIONE:


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...