venerdì 19 giugno 2020

Recensione: AMAMI QUESTA NOTTE "Aspettami questa notte Serie" di ROBIN C.


Salve readers, oggi Sabrina ci parlerà, nella sua 🆁🅴🅲🅴🅽🆂🅸🅾🅽🅴, del secondo e ultimo volume della dilogia scritta dall'autrice italiana Robin C. ed edita da Newton Compton, uscita negli store solo ieri.
Andiamo a scoprire cosa ne pensa!

TITOLO: AMAMI QUESTA NOTTE

AUTRICE: ROBIN C.

SERIE: ASPETTAMI QUESTA NOTTE #2

EDITORE: 
NEWTON COMPTON EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 18 GIUGNO 2020

Aspettami questa notte Serie
1. Aspettami questa notte ♦ Jodie & David ♦ RECENSIONE
2. Amami questa notte ♦ Jodie & David ♦ 

Categoria: second chance - angst - 
Narrazione: Terza persona
Finale: Conclusivo
Dopo la fuga in Europa, la vita di Jodie sembra essersi rimessa sui binari giusti. Ha nuovi amici, un bel lavoro, un nuovo affetto. L’unica zona oscura della sua esistenza è quel passato che ha volontariamente escluso dalla sua vita e che tiene nascosto a chiunque. David, invece, a soli ventotto anni è a capo di una multinazionale di successo e, insieme a Charlotte, forma una coppia potentissima e invidiata da tutti. Dietro alla sua immagine affascinante e patinata, però, si nasconde un baratro fatto di rabbia e comportamenti al limite che rischiano di distruggerlo una volta per tutte. Proprio quando sembra non esserci più speranza, quel passato terribile che li ha divisi torna a farsi vivo inaspettatamente e con una violenza inaudita, obbligando i due antichi amanti a un ultimo, sconvolgente confronto. Ora lui è disposto a qualunque cosa pur di riportarla a sé, ma un cuore profondamente ferito può davvero tornare ad amare?

Finalmente abbiamo il finale di una dilogia molto controversa, Cristina Robin ci farà soffrire ancora?




Jodie è fuggita da una verità straziante e da un amore che poteva solo dimenticare, Londra l'accoglie con un lavoro presso una rivista di moda e soprattutto con la forza e l'indipendenza che riescono finalmente a temprare la protagonista, per non soccombere ai fantasmi del passato. Riesce a trovarsi un amico fidato, James, che condivide con lei le stesse pene d'amore e l'aiuta e la sprona in questo lungo percorso di salvezza e di libertà.

David è lontano, quell'amore malsano e proibito la tormenta nei suoi incubi e in quelle telefonate sempre più rare grazie alle quali si erano ripromessi di non perdersi mai, nel tempo.

Ma quando Dave per l'ennesima volta non ha il coraggio delle sue azioni e la chiama per rivelarle una verità scomoda ma imminente, Jodie decide che è l'ultima volta e riesce a essere irremovibile nel costruire un muro invalicabile che per anni li separerà e li vedrà protagonisti di due vite parallele ma agli antipodi.

«Il mio cuore mi ha ingannata così tante volte, che non so se sia un bene dargli retta»

David è l'ombra di se stesso, i rimorsi per aver a lungo taciuto il suo triste segreto alla donna che amava da sempre, allontanandola definitivamente lo portano a una escalation autodistruttiva fatta di droghe e alcol. L'imminente matrimonio di convenienza nonché vero e proprio patto societario con l'arrivista Charlotte è solo la goccia che fa traboccare il vaso. Si sente annientato da una famiglia che lo compatisce ma non muove un dito in suo aiuto e da quella compagna di una vita, la sua Jo, che nonostante lui stesso abbia allontanato con i suoi vili tradimenti non riesce proprio a togliersi dalla testa.

'Voleva lei, sempre e solo lei, malgrado tutto e tutti. Il suo cuore. La sua vita. La sua maledizione.'
Tornano i personaggi che tramano alle spalle di questi poveri e malcapitati innamorati, Simon il padre fedifrago che continua la sua tresca con la neo sposa del figlio, la ricca e viziata Charlotte. Ma riscopriamo una temibile e vendicativa Ethel che vittima di anni passati nell'ombra di un marito ingombrante e spesso lontano, riscoprirà l'amore e il coraggio per aiutare il figlio David, a un passo dal baratro.
Mi ha fatto un enorme piacere ritrovare una più forte e consapevole Jodie, fin troppo vittima nel primo libro di segreti e congiure proprio ai suoi danni, che riesce a voltare pagina e addirittura a frequentare un uomo potente di Londra, Scott, che la tratta come lei merita, amandola perdutamente.
Potrei dire di aver provato un certo senso di rivincita nella distruzione e negli enormi sensi di colpa di Dave ma non posso perché è pur sempre un ragazzo innamorato a cui hanno tolto la possibilità di poter vivere quel primo e unico amore.
C'è una vera e propria congiura alle sue spalle e accorgersene sarà un pesante colpo al cuore ma necessario per poter finalmente rialzarsi e prendere il coraggio a piene mani per riconquistare la sua Jodie.
Le scene peccaminose sono descritte in modo molto dettagliato e realistico, quando i corpi di Jodie e David si fondono ritrovano la loro innata chimica ed è come se il tempo non fosse mai passato.


Questa dilogia ha una marcia in più, ricopre una vasta gamma di sentimenti, nel primo libro prevale la rabbia e la tristezza, in questo invece le maschere cadono e i buoni e reali sentimenti mai sopiti la fanno da padrone.
Devo ringraziarti Cristina, non potevi non farmi soffrire un po' anche in questo secondo capitolo ma mi sono potuta prendere le mie 50 sfumature di vendetta e mi sono seduta sulla riva del fiume per vedere i cadaveri che passavano.
La tua scrittura fluida e accattivante è sempre un gradino più in alto di tante tue colleghe sia italiane che americane, il tuo piccato e immancabile angst non delude mai ed io spero di leggerti ancora e ancora.


Link d'acquisto Amazon

Clicca sull'immagine per leggere la RECENSIONE corrispondente

SERIE
Clicca sull'immagine per leggere IL POST di PRESENTAZIONE SERIE

AUTOCONCLUSIVI
Clicca sull'immagine per leggere la RECENSIONE corrispondente
  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...