martedì 14 aprile 2020

Recensione in anteprima: UN CUORE DA RISCALDARE di SYLVIA DAY


Salve Readers, grande giorno oggi. Torna finalmente Sylvia Day, la regina dell'erotico, con un nuovo libro autoconclusivo. Lo ha letto in anteprima per noi Caterina, andiamo a scoprire cosa ne pensa nella sua RECENSIONE.


TITOLO: UN CUORE DA RISCALDARE  Link Amazon

TITOLO ORIGINALE: BUTTERFLY IN FROST

AUTRICE: SYLVIA DAY

EDITORE: AMAZON CROSSING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 14 APRILE 2020

Categoria: New Adult - erotico - second chance 
Narrazione: prima persona, doppio pov 
Finale: conclusivo





La dottoressa Teagan Ransom è un chirurgo estetico molto famoso, ed è anche ricca e bellissima. A renderla celebre è stato il reality show sul suo lavoro, che l’ha lanciata nel jet set newyorkese. Ma anche la vita più serena può prendere strade inaspettate e dolorose, e Teagan l’ha imparato a proprie spese.

Ora abita da sola a Seattle, in una fantastica villa affacciata sullo stretto di Puget, ha dei vicini di casa amorevoli ed esce molto poco. Ed è in una di queste rare sortite che accade l’inevitabile. Alto, bellissimo, muscoloso, tatuato: Garrett Frost compare dal nulla come una splendida visione, ma non sembra voler svanire allo stesso modo... È lui infatti il nuovo vicino di Teagan, il misterioso compratore della villetta di fronte alla sua. Tra i due scatta subito la scintilla di un’attrazione irresistibile, magica e travolgente. E anche se la fragile e insicura Teagan fa del suo meglio per sottrarsi, il fascino magnetico di Garrett sembra poter piegare la resistenza più difficile, quella di un passato troppo doloroso da ricordare.

E niente, quando si è Sylvia Day ci si può permettere di stupire i lettori portandoli a loro insaputa in luoghi assolutamente inaspettati giocando con le loro menti. Ed è così che quello che appare inizialmente come una novella sicuramente coinvolgente ma abbastanza scontata, diventa un libro straordinario e assolutamente sorprendente... Cosa lo fa diventare tale? L'imprevedibile finale, la sorpresa, l'idea geniale e la costruzione di quest'idea. 






In Un cuore da riscaldare, Sylvia Day ci presenta due nuovi personaggi: il Dr. Teagan Ransom e l'artista Garrett Frost, mentre intraprendono un appassionato viaggio alla ricerca della redenzione, della speranza e, alla fine, l'uno dell'altra.

Teagan si sta lentamente ambientando nella sua nuova vita, lontano dalla città di New York. Dopo aver vissuto sotto i riflettori del suo reality show per molto tempo, e aver affrontato un divorzio che l'ha lasciata a pezzi, decide di spostarsi attraverso il Paese sperando che un cambiamento nello scenario l'aiuterà a riparare il suo cuore spezzato. Vivere in un posto in cui è relativamente sconosciuta è una situazione gradita. Ha stretto amicizia con i suoi nuovi vicini e sta andando avanti un giorno alla volta. Quando un nuovo vicino si trasferisce nella porta accanto. Dopo il loro primo approccio non molto positivo, Teagan e Garret si danno un'altra chance. In realtà, Garrett insiste molto per far sì che questo avvenga. E' sin troppo determinato a catturare l'attenzione di Teagan, si è reso subito conto che l'attrazione tra di loro è davvero inusuale, la chimica a livelli mai provati e non ha nessuna intenzione di mollare. Quindi nonostante i suoi migliori sforzi per mantenere Garrett a distanza, Teagan si ritrova rapidamente innamorata dell'artista che conosce anche la lotta del mal di cuore. Teagan non vuole rischiare di perdersi di nuovo, ma il cuore vuole ciò che vuole e talvolta è troppo difficile resistere alla tentazione.

Entrambi hanno demoni che stanno combattendo e Garrett è determinato a mostrare a Teagan che vale la pena vivere. Teagan sembra averlo risvegliato, lo sta pian piano riportando in vita e lui è determinato a fare la stessa cosa con lei.

Questo libro ci si presenta come un instalove estremamente sexy, tipico della Day anche se con delle parti incredibilmente strazianti. Io non amo molto quando i personaggi si innamorano all'instante, devo capire il perché, devo vivere i loro pensieri, non solo la loro chimica. E fin dall'inizio, pur piacendomi i personaggi trovavo che mancasse qualcosa. Una tessera fondamentale del mosaico ancora doveva essermi mostrata. C'era qualcosa che mi sfuggiva nella storia, forse un'incomprensione da parte mia. La logica dell'eroe e le azioni dell'eroina mostravano dei buchi, come se appunto mancasse qualcosa, ma non riuscivo a inquadrare cosa. E la Day per quanto in alcuni romanzi possa non avermi fatto impazzire, non commette errori di questo genere. Questo mi spingeva ancor di più ad andare avanti perché sentivo che ci sarebbe stata sul finale una sorta di super rivelazione.

Con il proseguire della storia, ci vengono mostrati molti frammenti del passato di Garrett e scopriamo il suo lato dolce oltre a quello sexy, e questo non può non conquistarci sempre di più. Teagan è un personaggio difficile, lotta con la depressione e ha momenti in cui non può alzarsi dal letto o uscire di casa. Ma l'autrice non ci svela tutto fino in fondo, c'è sempre un velo di nebbia che avvolge il tutto. Tuttavia, con l'aiuto di Garrett, la vediamo pian piano aprirsi ed essere sempre un pochino più felice man mano che passa il tempo.
Insomma, più mi avvicinavo al finale e più iniziavo a considerarlo come solo un'altra storia d'amore passionale e veloce senza grosse pretese. Ma poi arriva il colpo di scena, il tassello mancante e lasciate che vi dica che, QUESTO E' LA STORIA, la rivelazione cambia tutte le carte in tavola! Tutto inizia ad avere un senso. La Day a questo punto è diventata il mio IDOLO, un fottuto genio... E ve ne dirò un'altra, a questo punto, se siete come me vi andrete a rileggere tutta la storia... Stavo impazzendo per il fatto di aver perso tutti gli indizi che avrebbero dovuto portarmi alla spiegazione. E sono tutti lì, il libro ha tutto un'altro aspetto alla luce di questa nuova consapevolezza.


Questo libro è una lettura sensuale e intensa, intima ed emotiva con un finale totalmente inaspettato. E' innegabile la maestria che possiede la Day nel realizzare dei plot sensuali e profondamente intensi, ma in questo caso la rivelazione finale, che in realtà avevamo di fronte ai nostri occhi, è la cosa che a posteriori ci rendiamo conto ci ha tenuto incollato al romanzo.
Grazie a Dio ogni tanto incontriamo sulla nostra strada queste letture che ci spiazzano, anche se purtroppo sono davvero troppo rare... 
So che molte di voi penseranno che occorrerebbe un epilogo più lungo, per quanto mi riguarda, non amo gli epiloghi estesi. Quindi per me il finale è perfetto così com'è, cioè con la mia bocca spalancata per lo stupore.



Link d'acquisto Amazon








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...