CERCA NEL BLOG

martedì 27 aprile 2021

Recensione: DEAR WICKED TEACHER di AVA LOHAN

 

Salve Readers, concludiamo la giornata con la RECENSIONE di un romanzo autoconclusivo dal titolo Dear Wicked Teacher di genere Forbidden Romance, l'autrice è italianissima e amatissima, Ava Lohan, e non pensiamo abbia bisogno di presentazioni, andiamo dunque subito a scoprire cosa ne pensa Sabrina di questa sua ultima fatica. Buona lettura!

TITOLO: DEAR WICKED TEACHER 

AUTRICE: AVA LOHAN

GENERE: DARK ROMANCE

EDITORE:  HOPE EDIZIONI

DATA DI USCITA: 25 APRILE 2021

Categoria: Forbidden  - Enemies to Lovers - College
Narrazione: prima persona, doppio POV
Finale: Conclusivo

Mi sono liberata di Kingston Devlin nove anni fa, e ora lui è tornato a presentarmi il conto.
Proprio qui.
Nella mia università.
In una città diversa da quella in cui siamo cresciuti. Mentre cerco di fare breccia nel cuore di suo fratello Travis, che mi piace da tutta la vita.
Kingston però è pronto a rovinarmi i piani.
Perché, se Travis e io siamo fatti per stare insieme, Kingston e io siamo nati per odiarci.
Lui è un problema.
Un problema che indossa una giacca di pelle.
Che guida una moto nera.
E che emana pericolo e fascino da ogni poro.
Ma Kingston è molto più di questo per me.
Perché è anche il solo con cui io sia mai stata.
Tre notti fa, per la precisione.
Mi ha ingannata e mi sono ritrovata contro il muro. Ora non penso ad altro che a lui e ai suoi tatuaggi.
So che non dovrei.
Perché Kingston non è Travis.
Ma, soprattutto, perché da oggi è il mio nuovo professore di Matematica.
La sua missione?
Farmela pagare impedendomi di laurearmi con il massimo.
Perciò che cosa succede quando il bad boy che vuole rovinarti la vita è anche il tuo nuovo insegnante?
Non sono certa di volerlo scoprire.
Mi chiamo Madison Scott, sono nei guai e sto ufficialmente impazzendo.
Perché da quella notte non faccio altro che desiderare il fratello Devlin sbagliato.
Intendo dare vita a un regno del terrore.
In questa aula. In questo campus.
E io, King Kingston, ne sarò il solo sovrano.
Ava Lohan torna con un Forbidden Romance molto passionale, chi la legge sa che i suoi protagonisti maschili sono famosi per essere degli uomini davvero stronzi ma anche terribilmente affascinanti. Bè, anche questa volta non si è smentita, dando vita a un giovane professore di matematica applicata di nome Kingston che prenderà di mira Madison, sua studentessa nonché sua nemesi da sempre.


Madison Scott è all’ultimo anno alla Blue Haven University e vuole finalmente rivelare al suo migliore amico di essere da sempre innamorata di lui. Una festa di Halloween e una versione molto sexy di Pennywise la renderanno audace e in cambio del famoso palloncino del protagonista horror di It potrà avere finalmente un bacio.
Un messaggio e al primo piano della gigante villa dell’amico Travis si troverà davanti un inquietante Corvo con capelli troppo scuri e occhi troppo neri che la bramano e la stordiscono nel più terribile degli errori.
‘Quello che è giusto. Ciò che non lo è. Quello che dovrei o non dovrei fare. Per il lavoro. Per la mia fottuta sanità mentale. Ogni cosa si confonde. Perché Madison è una voglia che mi sono imposto di non saziare, quando invece è ciò che intendo fare. Esattamente adesso.’
Kingston Devlin arriva alla Blue Haven University come assistente del professor Holliston, a soli 25 anni si ritrova però a occuparla quella cattedra perché il professore è costretto a una lunga assenza. L’odio e la vendetta lo animano perché anni prima era stato costretto a soggiornare in una scuola lager per ragazzi problematici a causa del fratello modello Travis e della sua amichetta Madison. La vuole distruggere, annientare e ritrovarsi la piccola Mad tra i banchi del suo corso sarà un piacevole viaggio verso l’inferno perché l’odio è così simile all’amore e lei sarà la sua ossessione che distruggerà i suoi piani facendolo ardere nella più focosa delle passioni.
‘Devo ammettere che Kingston è bellissimo come un sogno, ma è un incubo di proporzioni bibliche. Un autentico disastro che sta rovinando la mia concentrazione nello studio e in ogni attività della mia vita. È davvero una minaccia per i miei nervi e la mia laurea.’
Adoro la scrittura di Ava, i suoi libri hanno sempre un alto tasso di Angst, con il risultato che non riesco in nessun modo a staccarmi dalle pagine. Kingston con i suoi tatuaggi peccaminosi è ammaliante e imperdonabile nel modo in cui maltratta Madison ma scopriremo durante la lettura che ha delle ragioni ben radicate per il suo comportamento. Madison cerca di opporsi e di allontanare la sua nociva influenza ma è una lotta che ha già perso in partenza perché lui sarà anche un gran bastardo ma è troppo intrigante per riuscire a tenerlo lontano veramente.
Si viene anche a delineare un triangolo amoroso che ovviamente non ha storia, Travis è il principe azzurro che sa come far star bene Madison ma è il demone, il professore malvagio, il vero e indiscusso protagonista della storia, anche se indubbiamente la gelosia che questa situazione scatena mette ancora più pepe alla narrazione.
La passione è alle stelle, le scene di sesso sono molteplici e sempre ben descritte e intriganti.
‘E anche i suoni bassi ed erotici che emette sono sincronizzati perfettamente con i miei, e mi riempiono la testa, assieme a quello che mi fa.’
Un ottimo lavoro veramente, anche se devo ammettere che in più di un'occasione avrei voluto intervenire per aggredire fisicamente Kingston e farlo soffrire. Insomma, Madison forse avrebbe potuto dargli un po’ più filo da torcere ma forse è proprio questa situazione che ti coinvolge ancor di più, e non mi stupirei se la Lohan lo abbia fatto volutamente sapendo così cosa avrebbe scatenato nel lettore. Insomma, ha creato un antieroe magnifico, il re degli stronzi a cui tutto è permesso.
Vi consiglio questa lunga ma appassionante lettura, se conoscete Ava Lohan non rimarrete deluse e se non la conoscete correte a correggere il tiro iniziando proprio con questo.

Link d'acquisto Amazon

Autoconclusivi
 

Serie
Clicca sull'immagine per leggere  la PRESENTAZIONE della SERIE

1 commento:

  1. Li ho letti tutti i romance della Lohan, per me è la scrittrice italiana del genere New Adult migliore in assoluto. Centra sempre il punto, il cuore, le emozioni, trame fantastiche, modo di scrivere lineare e coinvolgente. Qui però forse è stata troppo prolissa nel descrivere i pov dei pensieri dei protagonisti, un po' meno lo avrebbe reso perfetto come Hot Stuff. E poi l'epilogo, troppo corto. Mi fa quasi pensare ad un seguito magari su Travis. Comunque complimenti davvero Ava!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...