giovedì 1 agosto 2019

Recensione: IN DUE SOTTO UN TETTO di HELENA HUNTING "Shacking Up Series #1"


Salve readers oggi Enrica ci parlerà del primo volume autoconclusivo di una nuova serie. 
Il libro è edito da Always Publishing e scritto da Helena Hunting, fin'ora inedita in Italia. 
Una commedia romantica frizzante e sensuale , perfetta come lettura da spiaggia.
Andiamo a scoprire qualcosa di più nella RECENSIONE.

TITOLO: IN DUE SOTTO UN TETTO

TITOLO ORIGINALE: SHACKING UP

SERIE: SHAKING UP #1

AUTORE: HELENA HUNTING

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 25 LUGLIO 2019

Shacking Up Series
1. In due sotto un tetto  ♦ Ruby & Bancroft ♦ 
1.5 Getting Down ♦ Scena Bonus con Ruby 
2. Hooking Up ♦ Amalie & Lexington ♦
3. I flipping love you ♦ Rian & Pierce ♦
4. Making Up ♦ Cozy & Griffin ♦
5. Handle with care ♦ Lincoln & Wren ♦

Categoria:  Chick-lit - Ironic Romance - Rom Com
Narrazione: prima persona pov alternati
Finale: conclusivo

Nel mondo glamour dell’alta società newyorkese si intrecciano personaggi brillanti e dialoghi spumeggianti, in una commedia romantica adorabile. 

La vivace, estrosa Ruby Scott è indietro di mesi sull’affitto e non sembra riuscire ad accaparrarsi un solo lavoro a Broadway. 

Ma il suo sogno è il palcoscenico e Ruby non vuole rinunciarci, persino davanti alla minaccia di suo padre di tagliarle i fondi per vivere nella Grande Mela se non accetta di lavorare con lui nel suo impero farmaceutico. 
L’unica possibilità per salvarsi da questo destino è l’importante audizione per cui si sta preparando da giorni, ma quando arriva il grande momento, una terribile influenza manda all’aria – nel modo più umiliante possibile – la sola occasione di Ruby. 
Tutto per colpa di un misterioso, quanto affascinante estraneo che, alla festa della sera prima, ha ben pensato di baciarla… per poi tossirle in faccia! 
Quando tutto sembra perduto e Ruby sta per rimanere senza casa, la sua migliore amica trova una soluzione geniale: badare agli animali esotici del cugino del suo fidanzato, il facoltoso magnate degli alberghi Bancroft Mills, e alloggiare nel suo attico superlusso mentre lui è in Europa per affari. L’idea è perfetta, ora non resta che convincere Bancroft a lasciar vivere una perfetta sconosciuta in casa sua. 
Ma, dopotutto, Ruby potrebbe non essere davvero una perfetta sconosciuta dato che Bancroft Mills non è altri che l’uomo che l’ha fatta ammalare, rimanere senza casa... e le ha anche rubato il miglior bacio della sua vita! 
Così l’esuberante attrice e il magnate con un passato ribelle da rugbista stringono un accordo dagli esiti esilaranti: dividere l’appartamento fino a che la vita di Ruby non prenderà una nuova piega, ma ci sarà abbastanza spazio per due cuori sotto lo stesso tetto?

Prendiamo una ragazza dell'alta società americana, ma che dell'alta società se ne sbatte e vuole cavarsela nella vita senza l'aiuto del facoltoso paparino, risposato con una zocco-matrigna che ha quasi la sua età. Aggiungiamo che ora, per una serie di sfighe epocali, si trova senza casa e senza lavoro, in poche parole con il culo (altrettanto epocale) per terra. E la colpa è di un Meraviglioso Baciatore che per errore l'ha tramortita col bacio perfetto, trasmettendole un altrettanto virus perfetto, mandando così in vacca un'occasione lavorativa che avrebbe risolto molti dei suoi problemi economici, ma soprattutto le avrebbe permesso di emanciparsi completamente dal padre che la vuole a lavorare come un automa nella sua multinazionale farmaceutica, lei che nella vita vuole calcare il palcoscenico dei teatri ballando, cantando e recitando! 




In questo disastro le viene in aiuto la migliore amica, proponendole di fare da pet-sitter a domicilio al cugino del suo promesso e aristocratico sposo con la scopa nel c..., vabbè avete capito il tipo! Vuoi mica che il cugino (strafigo, con un corpo scolpito dal rugby, la voce strappamutande, insomma quei tipi da lanciargliela con la fionda e non volerla più indietro) non sia il Meraviglioso Baciatore? Ovviochessssììììììì!

Questa in sintesi la trama della quale non dirò più nulla perché dovrete scoprirla voi pagina dopo pagina.

Ruby, la protagonista, è una ragazza effervescente, sboccata ma dalla classe innata che si porta in eredità dall'ambiente in cui è cresciuta che lei disprezza e rinnega; le battute e i momenti più esilaranti infatti riguardano le vecchie riccone rifatte che animano le feste in cui la vediamo muoversi e talvolta far danni.

Bancroft, il Meraviglioso Baciatore è un ex giocatore di rugby che, finita la carriera sportiva, sta facendo i primi passi nella società del padre che gestisce hotel superlusso in tutto il mondo. Questo lavoro lo porta spesso lontano per diverso tempo e per questo ha bisogno di una persona che si prenda cura dei suoi adorati, insoliti animali.
Mi sono divertita molto a leggere questa storia. L'autrice ha scelto di scrivere a POV alternati, anche se i capitoli dedicati a Ruby sono più numerosi e questo è un peccato perché in molte situazioni avrei voluto leggere anche il punto di vista di Bancroft, anzi, soprattutto il punto di vista del Meraviglioso Baciatore! La narrazione è leggera, ricca di dialoghi esilaranti e situazioni divertenti. Va detto però che, dopo le prime pagine dove avviene questo bacio accidentale, fino al 70% del libro non ci sono momenti di particolare tensione. Vero è che l'autrice nella parte centrale del libro sviluppa la conoscenza dei personaggi a distanza: Bancroft e Ruby intraprendono una seduzione telefonica di cinque settimane, durante la quale l'autrice sviluppa molto efficacemente la chimica che i protagonisti a stento tenevano a bada già dal primo incontro. Quando però finalmente i due hanno la possibilità di far detonare la bomba a orologeria innescata durante la lunga distanza, io sinceramente non ho sentito il grande booooom! 


Ma questo non vi deve scoraggiare, forse è una percezione mia, perché in ogni caso Bancroft è pura dinamite dalla miccia ovviamente considerevole che Ruby sa come accendere. Se lei è pungente nelle battute, lui è dannatamente sboccato nei momenti giusti, è protettivo, dolcissimo con i suoi animali e animalesco quando è necessario!
A proposito di animali... astenersi le aracnofobiche!!!

Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...