mercoledì 1 luglio 2020

Recensione: IL MODO GIUSTO PER SBAGLIARE "The Boys of Jackson Harbor Series #4" di LEXI RYAN



Salve readers, la RECENSIONE che vi proponiamo oggi è sul quarto volume della serie The Boys of Jackson Harbor. I volumi che la compongono sono degli stand alone scritti dalla bravissima e amatissima Lexi Ryan ed editi da Newton Compton Editori. 
Andiamo a scoprire cosa pensa Sabrina della storia tra Brayden e Molly.  


TITOLO: IL MODO GIUSTO PER SBAGLIARE

TITOLO ORIGINALE: WRAPPED LOVE

SERIE: THE BOYS OF JACKSON HARBOR SERIES #4

AUTORE: LEXI RYAN

EDITORE: NEWTON COMPTON EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE / NEW ADULT

DATA DI USCITA: 5 GIUGNO 2020

Categoria: Suspense - amici/amanti - triangolo amoroso
Narrazione: prima persona doppio pov
Finale: conclusivo

The Boys of Jackson Harbor Series:
1. Il modo più sbagliato per amare ♦ Ethan & Nicole ♦  RECENSIONE
2. Un amore a senso unico  ♦ Jake & Ava ♦      RECENSIONE
3. La verità del nostro amore ♦ Ellie & Levi ♦  RECENSIONE
4. Il modo giusto per sbagliare ♦ Brayden & Molly ♦ 
5. Crazy for your love ♦ Carter & Teagan 
6. If It's only love ♦ Shay & Easton 
Andare a letto con il capo non era nei suoi piani. E nemmeno innamorarsi…
Le voci sono vere. La mia vita è un casino totale, per non parlare della mia fortuna in amore: mamma single. Sì, sono impegnativa.
Pensavo che la cosa peggiore del mio ritorno a Jackson Harbor fosse subire i pettegolezzi della gente. Ho dovuto imparare a tenere la testa alta e stupide maldicenze vecchie di dieci anni non mi fanno paura. Eppure mi sbagliavo: la parte più difficile è resistere al mio capo. Brayden Jackson è alto, moro, bellissimo. E grazie a una notte di fuoco risalente a sette mesi fa, so esattamente cosa mi sto perdendo quando lo respingo. Ogni delizioso centimetro del suo corpo. Devo prendermi cura di mio figlio e cercare di tenermi il lavoro, quindi continuerò a rifiutarmi. Ma la mia sfortuna non ha intenzione di mollarmi, e all’improvviso io e il mio prezioso quattrenne ci ritroviamo senza una casa. Per di più, a Natale. È per mio figlio che accetto l’offerta di Brayden di stare da lui. Una dopo l’altra le mie difese stanno cadendo. Se Brayden fosse furbo scapperebbe, perché è solo questione di tempo: presto si accorgerà che si merita di più di quello che può offrirgli una ragazza come me. A meno che, per una volta, la fortuna non stia cominciando a girare.
Lexi Ryan torna con i fratelli più sexy che ci siano in circolazione, i fratelli Jackson e la sua The boys of Jackson Harbor Series. Come per gli altri libri si tratta di uno stand alone e conclusivo, questa volta tocca al più grande e anche al più serioso di tutti, Brayden e a quel piccolo disastro di nome Molly. Una coppia anomala che sa incuriosire e appassionare fin dalla prima pagina.




È proprio nel prologo che succede il fattaccio, Brayden è il suo datore di lavoro ma quelle maledette birre targate Jackson Brews hanno qualcosa di afrodisiaco e cedere al più classico dei cliché è un attimo per Molly.
Una notte di puro e sano sesso in un hotel di New York non sarebbe così male se non fosse che Molly vuole tenersi saldamente quel posto di lavoro e vuole finalmente sfatare il mito della ragazza facile che fa parte del suo passato ingombrante.
Per Brayden invece potrebbe essere un interessante nuovo inizio, con un'unica e vera storia d'amore lasciata alle spalle da ormai troppi anni e quegli occhi azzurri accompagnati da un sorriso smagliante che lo inebriano sarà difficile non desiderare di più.

'Io vedo tutto di te, le parti rotte, le cicatrici, la bellezza e la forza. Vedo tutto e voglio tutto.'

I mesi passano e il ritorno nella provinciale Jackson Harbor non farà che accentuare il disagio della 'solita Molly' che verrà riconosciuta da più di una persona come facile preda di scherno e di doppi sensi a sfondo sessuale, anche se Brayden non fa che tesserne le lodi, anche lui sarà una vittima inconsapevole proprio di quei fantasmi del passato.
Molly è una rivelazione, se nei precedenti libri si è resa protagonista di situazioni ambigue mettendosi in cattiva luce sia con Levi che con Jack, qua si entra più nel suo vissuto e nelle sue enormi fragilità.
Giovane madre del piccolo Noah, figlio del peccato, nascosto a New York per diversi anni che è il suo unico scopo nella vita e per lui non vuole creare false speranze e false famiglie improvvisate, pena il sacrificio di un amore finalmente ritrovato.

'Lo guardo negli occhi, combattuta fra la voglia di proteggere il mio cuore e quella di offrirglielo.'
Brayden è come me l'aspettavo, serio e maturo per la sua età e per il ruolo di capofamiglia ma in fondo un vero e proprio portento nell'abilità di ammaliare e mandare a fuoco non solo la protagonista ma anche la sottoscritta, sa conquistare nel più eccitante dei modi.


Un ottimo futuro padre per Noah, tutto procederebbe nel migliore dei modi se non fosse che proprio quell'unica ex è tornata in città, per lui e per riconquistarlo.
Lexi riesce sempre grazie alla sua scrittura fluida e frizzante a far passare delle ore spensierate a chi la legge, in alcuni precedenti libri della serie gli eventi sono stati macchinosi e adrenalici qui non ci sono grandi scossoni ma si mettono a nudo le fragilità delle proprie esistenze dovute al passato che spesso è pronto a portarci il conto e anche salato.
Lexi lascia sempre un piccolo vuoto dopo il suo passaggio, non si vede l'ora di leggere ancora dei fratelli Jackson.
La cerchia si stringe e ne mancano due all'appello, il pompiere Carter e Shay, la sorella più protettiva e ficcanaso che esista.


Link d'acquisto Amazon
   

(Clicca sull'immagine per leggere la RECENSIONE corrispondente)
  


Clicca sull'immagine per vedere il post dell'anteprima:
Serie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...