venerdì 21 giugno 2019

Recensione: COLPO VINCENTE "Vegas Crush Series #1" di BRIT DE MILLE alias RAINE MILLER


Salve Readers, oggi Caterina ci parlerà di uno sport romance sull'hockey uscito di recente grazie a Hope Edizioni. L'autrice è Brit DeMille, meglio nota come Raine Miller che tutti noi abbiamo amato per Le relazioni Blackstone.
Andiamo a leggere la RECENSIONE e a scoprire cosa aspettarci da questo romanzo scritto con l'aiuto del marito. 

TITOLO: COLPO VINCENTE

TITOLO ORIGINALE: CRUSHED: A HOCKEY LOVE STORY

SERIE: VEGAS CRUSH #1

AUTORE: BRIT DEMILLE alias RAINE MILLER

EDITORE: HOPE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 12 GIUGNO 2019

Vegas Crush Series
1. Colpo vincente ♥ Holly & Evan ♥ 
2. Sin Shot ♥ Pamela & Evan ♥                                  
Categoria: Sport Romance - Hockey 
Narrazione: prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo
«La regola della non-fraternizzazione è stata stabilita per essere infranta.»
Evan Kazmeirowicz, Vegas Crush.

Questo fatto potrebbe giocare a favore della famosa ala dei Vegas Crush, il giorno in cui posa gli occhi sulla nuova social media manager della squadra. Per Holly Hunter, però, è tutta un’altra storia; frequentare un giocatore è molto rischioso, soprattutto se si vuole mantenere il posto di lavoro appena ottenuto, con la squadra più forte della NHL.
Holly ama la sua indipendenza e la sua carriera; sta bene da sola e non le serve altro. Non permetterà di certo a un giocatore di hockey, sexy e irresistibile, di sconvolgerla e di mettere a repentaglio il suo lavoro.
No. Non accadrà mai.
Nemmeno se lui è bello come un dio. Nemmeno se possiede un fascino tale da indurre in tentazione persino una suora. Nemmeno se Holly deve incrociare le dita dietro la schiena, ogni volta che gli ripete di non essere interessata a lui.
Le regole esistono per un motivo. Le regole non vengono stabilite per essere infrante. E non bisogna fidarsi dei giocatori sexy. Giusto?

Io adoro gli Sport Romance, immaginatevi quando ho saputo che Raine Miller ne aveva scritto uno e sarebbe uscito in Italia quale potesse essere il mio livello di felicità. Sarebbe stato mio, saltando tutte le liste possibili e immaginabili e i programmi fatti, sarebbe stata la mia prossima lettura.

Quella che vi ritroverete davanti è sicuramente una lettura scorrevole, divertente e romantica. Un instalove senza grossi drammi né intoppi. Holly Laurent ha ottenuto un posto come manager dei social media della squadra di hockey più in voga della NHL, i Vegas Crush. È capace, indipendente e desiderosa di iniziare e impressionare i suoi capi. Quello di cui non ha bisogno sono le distrazioni sotto forma dello splendido e sexy Evan Kazmeirowicz, la star della squadra. Lui è affascinante e parlare con lui è stranamente facile per Holly di solito introversa. Ma lei non può cancellare il fatto che Evan è un donnaiolo e Holly è appena uscita da una relazione difficile con un ragazzo che la tradiva e non ha nessuna intenzione di ripetere l'esperienza. Evan è un giocatore di hockey di grande successo il cui obiettivo è diventare il prossimo capitano della sua squadra e assicurarsi un posto nella squadra All-Star. È il favorito dei fan e una calamita per le donne. Lui è abituato a ottenere sempre ciò che vuole. Fino a quando incontra Holly, bella e timida che si rifiuta categoricamente di diventare la sua prossima conquista. Holly è subito attratta da questo stupendo esemplare d'uomo, ma non può permettersi di fallire nel primo lavoro che le viene affidato dopo la laurea e nel contratto che ha firmato c'è la regola di non fraternizzazione rigorosa che si applica a tutti i membri dello staff. Ma non fatevi ingannare perché questo è solo un falso problema che Evan riuscirà presto a bypassare. Il vero problema risiede nel fatto che Holly ha problemi, dopo la recente esperienza con il suo ex, a concedere fiducia a Evan. E' difficile per Holly accettare il passato da playboy di Evan. Deve sicuramente superare le sue insicurezze prima di iniziare una relazione. Ho apprezzato Evan per aver concesso a Holly del tempo in cui mostrarle che non è interessato solo al sesso ma a molto di più.


Evan e Holly hanno sicuramente una grande chimica e la tensione sessuale tra loro è abbastanza calda da incendiare la pista di hockey. Molto divertenti anche i loro dialoghi e la facilità con cui entrano in sintonia.
 
Favolosi i personaggi di contorno che sono molto ben caratterizzati e arricchiscono la trama e intensificano il divertimento.
Parliamoci chiaro, la Miller sa scrivere. Va da sé che l'esperienza di lettura risulti piacevole. Anche la parte sportiva sull'hockey è meravigliosamente inserita, nella giusta dose e perfettamente fusa nel plot, non annoia né disturba pur essendo presente. 
Ora parliamo delle cose che mi hanno infastidito.
Il primo problema risiede nel fatto che io e l'instalove non siamo esattamente sulla stessa lunghezza d'onda. La velocità con cui Evan si è preso una sbandata epica per Holly francamente non la riesco a capire. Cosa ha distinto Holly agli occhi di Evan rispetto al mondo, dopo aver scambiato poche parole, tanto da ritenerla fin da subito la donna della sua vita oltre l'attrazione fisica? Non sono riuscita a capirlo... solo il fatto che lei gli abbia dato il primo due di picche dai tempi dell'asilo o forse da sempre? E' un po' pochino...
Il secondo problema per me è stata la totale assenza di conflitti. Non so, evidentemente è un mio problema ma nei romanzi che leggo un qualche intoppo che mi crei un po' di batticuore prima del gran finale mi piace e quando ciò non avviene devo ammettere che un po' di delusione mi rimane.
Detto questo, direi che avete tutti gli elementi per poter valutare se questo romanzo può piacervi. Sicuramente è una piacevole lettura veloce e scorrevole, divertente e poco impegnativa perfetta per una giornata di lettura in riva al mare.


Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...