venerdì 6 marzo 2020

Recensione: L'UNICA PER TE "Bragan University Series #1" di GIANNA GABRIELA


Salve readers, oggi recuperiamo una lettura, in vista della prossima uscita del secondo volume della serie. L'autrice, Gianna Gabriela, fa il suo esordio proprio con questo libro, l'editore che l'ha portata in Italia è Queen Edizioni. Caterina ha letto il libro per noi, andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO: L'UNICA PER TE   Link Amazon

TITOLO ORIGINALE: 
BETTER WITH YOU

AUTRICE: GIANNA GABRIELA

SERIE:  BRAGAN UNIVERSITY #1

EDITORE: QUEEN EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 14 DICEMBRE 2019

Categoria: New Adult - Angst - College 
Narrazione: prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Bragan University Series:
1. L'unica per te ♦ Mia & Colton ♦
2. Lotterò per te ♦ Jesse & Zoe ♦ 19 MARZO 2020
3. His Muse ♦ Zack & Emma ♦ 
3.5 Better with you Always ♦ Mia & Colton ♦ 
4. Better with you Always ♦ Mia & Colton ♦ 
Mia Collins ha una vita straordinaria. Al liceo era popolare e il college è iniziato alla grande. Tutto sembra perfetto, fino a quando non torna a casa per le vacanze. Basta una notte per mettere in moto il destino, e il mondo di Mia inizia a crollare. Sconvolta dall'aver scoperto che la vita che pensava di conoscere fosse solo una bugia, dopo aver perso la propria famiglia, Mia è costretta a ricominciare. Questa volta, giura di non permettere a nessuno di avvicinarsi di nuovo a lei... Di non farle del male ancora una volta. Ma la vita ha un modo tutto suo di fare il contrario di quello che si vuole...
Colton Hunter è il capitano e il quarterback della squadra vincente. Con un look da paura e così tanti soldi da non aver bisogno della borsa di studio per il football, si direbbe che non abbia nulla di cui preoccuparsi. Ma dietro la sua facciata impeccabile si nasconde un oscuro segreto, qualcosa che Colton è stato costretto a tenere per sé, spaventato da quello che potrebbe accadere se mai dovesse parlare. Lacerato dall'inganno, Colton allontana chiunque, senza lasciare che qualcuno si avvicini abbastanza da vedere cosa si nasconde dietro la maschera... Almeno finché una ragazza non incrocia il suo cammino, scuotendolo e costringendolo a capire che non bisogna essere forti sempre.

Io amo le storie d'amore con ambientazione COLLEGE, e capirete che era impossibile che mi facessi sfuggire questa serie. Quello che vi troverete davanti leggendo questo primo volume è una lettura piacevole con momenti divertenti e momenti teneri, un pizzico di dramma, ma non molto originale e forse un po' superficiale. Dobbiamo considerare tuttavia che questo è il romanzo d'esordio dell'autrice e possiamo quindi sicuramente concederle delle attenuanti.




Colton è il solito quarterback supersexy e popolare, tutte le ragazze lo vogliono ma a differenza di quello che accade solitamente, non è il classico sportivo pieno di sé che va con qualsiasi cosa respiri. Certo, ha avuto la sua buona dose di donne, ma ha un lato dolce e romantico che lo porta a fare una selezione. Quando incontra Mia è subito incuriosito e vuole conoscerla.
Mia non è interessata ad avere una vita sociale, è un po' nerd e se non fosse per la sua compagna di stanza starebbe sempre in casa. È una matricola, sta imparando adesso a muoversi e sembra, suo malgrado, aver attirato l'attenzione del ragazzo più popolare del campus. Entrambi i protagonisti non cercano una relazione, ma loro malgrado si innamorano, poi litigano per la bellissima cattiva di turno che vuole il bel quarterback. Ma naturalmente tutto si risolve a tarallucci e vino.
Ora questa cosa andrebbe anche bene, tante volte ho detto che una bravissima autrice partendo da una trama scontata può fare magie, ma ahimè non è questo il caso. La stoffa c'è e si scorge in lontananza, ma l'inesperienza forse non crea la magia necessaria perché questo accada. 
Possiamo inoltre suddividere questo libro in due parti ben distinte e non ben amalgamate, è come se leggeste un libro per la prima metà ed un altro nella seconda. La scrittura risulta incostante, in alcuni punti risulterà molto scorrevole e catturerà la vostra attenzione assorbendovi completamente in altri vi troverete addirittura distratte a pensare ad altro. 
Un altro problema di questo libro che forse mi ha infastidito ancor più del primo è che oltrepassata la metà e cioè il momento in cui la bellissima cattiva vuole rubare il ragazzo, il libro cambia completamente registro: vengono introdotti i problemi familiari di entrambi i protagonisti, ma purtroppo l'autrice tratta questi temi piuttosto velocemente, e con molta superficialità. 
Questo storia è stata impostata non solo per essere una storia d'amore, ma anche una storia di crescita. Sia ​​Mia che Colton si trovano a dover affrontare un percorso di maturazione senza la guida di un adulto; le fondamenta della famiglia di Mia sono sparite mentre quelle Colton sono costruite su bugie. Purtroppo però l'autrice non è stata all'altezza di affrontare questi temi in maniera adeguata.
Ho trovato in generale molto superficiale il modo in cui ha affrontato queste problematiche, le situazioni tra genitori e figli erano in entrambi i casi delle situazioni delicate che non hanno avuto la giusta attenzione, rivelandosi in questo modo, proprio a causa del comportamento dei personaggi, poco realistiche. 
Riguardo a queste situazioni, viene fuori una Mia troppo passiva e un Colton davvero esageratamente indulgente, insomma questa parte proprio non convince.



Ci tengo a precisare che quella che vi troverete davanti è sicuramente una lettura che intrattiene, ma che non lascia segni di alcun tipo, quando invece avrebbe potuto. Una di quelle letture che dopo qualche ora scivola nel dimenticatoio non lasciando alcun ricordo. 



Link d'acquisto Amazon



 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...