martedì 2 luglio 2019

Recensione: COME NESSUNO AL MONDO di AMABILE GIUSTI


Salve readers, quanto lo abbiamo aspettato? Finalmente da oggi, il nuovo romanzo di Amabile Giusti, è disponibile in tutti gli store. 
Caterina, che ha avuto la fortuna di leggerlo in anteprima, ce ne parla nella sua RECENSIONE.

TITOLO: COME NESSUNO AL MONDO

AUTORE: AMABILE GIUSTI

EDITORE: AMAZON PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 2 LUGLIO 2019

Categoria: college - odio/amore - bad boy 
Narrazione: Pov alternati prima persona Derek e terza persona Diane
Finale: conclusivo
Lei è dolce e riservata, lui spavaldo fino all’arroganza: immediatamente si scontrano  ma l’attrazione è in agguato...
Diane è una ragazza discreta e un po’ timida, alle prese col suo primo anno di università. Ha un rapporto complicato con la madre, un’attrice hard dal temperamento sprezzante. Un giorno, al campus, incontra Derek, ventun anni di sfrontata bellezza e ingestibile strafottenza, che insegna surf sulla spiaggia di Santa Monica e non è certo uno studente modello, nonostante sia il figlio del rettore del college. I due, da subito, non si sopportano: Diane, che scrive racconti ed è segretamente invaghita dell’ineffabile Rupert, suo professore di letteratura, trova Derek ignorante e maleducato, e lui non perde occasione per prendersi gioco di lei e maltrattarla, anche in pubblico. Alcune impreviste circostanze, tuttavia, li fanno avvicinare più di quanto entrambi avrebbero mai creduto possibile, e i due giovani cominciano a guardarsi reciprocamente con occhi diversi. Che la dolce Diane sia più forte e caparbia di quanto appare, e il rude Derek meno insensibile di quanto i suoi modi mostrino?
Sullo sfondo di una splendida Los Angeles, tra corse in moto, feste universitarie e spiagge assolate, Derek e Diane impareranno che le cose non sono mai come sembrano, e che l’amore vero, quando arriva, ti travolge e ti cambia.
Io adoro quest'autrice. Vorrei coglierla in fallo (falsissimo) ma credo ormai di dover rinunciare. 
Ancora una volta, la Giusti intreccia una storia d'amore irresistibile e stratificata con personaggi ben disegnati e complessi di cui non potrete non innamorarvi.


I nostri protagonisti sono Derek e Diane, che all'apparenza potrebbero essere il sole e la luna. L'unica cosa che hanno in comune? Storie familiari difficili e complesse dalle quali stanno cercando in tutti i modi di distanziarsi e ribellarsi, con approcci completamente diversi. 
Mentre Derek è il ragazzo più popolare, sicuramente per la sua accecante bellezza ma anche per le bravate e le scazzottate alle quali non di rado partecipa. Diane cerca in tutti i modi possibili di mantenere un profilo basso, di mimetizzarsi con lo sfondo. Anche se non è detto che le riesca.
Non è difficile credere che due persone tanto diverse si odino a prima vista. Pian piano, conoscendosi meglio, tuttavia l'odio si trasforma in qualcosa di completamente diverso. Assistere a questa lenta trasformazione del loro rapporto è bellissimo. I loro scontri verbali, le verità che escono malgrado la loro volontà, le scaramucce, e il loro intenso e crescente desiderio dell'uno per l'altra sono ricreati in maniera talmente vivida da sembrare incredibile.
Derek è arrogante, scortese, addirittura ignorante quando lo conosciamo, ma come spesso accade, grazie alla sua bellezza e al fatto di essere il figlio del rettore, tutto gli è concesso.
Diane, sembra timida, ma non lo è, semplicemente non vuole attirare l'attenzione. La sua calma e la sua posatezza di fronte a Derek tuttavia spariscono, l'odio e l'antipatia che prova per questo ragazzo la scuotono e le fanno fare cose che non avrebbe mai pensato. 
Ciò che Diane non si aspetta, è di scoprire una parte di Derek imprevista, che lui si guarda bene dal mostrare. E, innamorarsi di questo ragazzo, che lei ha subito odiato perché anni luce dal suo prototipo ideale, non era sicuramente contemplato.
Più la storia avanza e più la chimica e l'intesa tra i due si intensifica.
Insomma un plot dal ritmo sostenuto, che non ci darà un attimo di tregua grazie anche ai numerosi personaggi di contorno che coadiuvano la storia e la movimentano.  Personaggi imperfetti che ci faranno ridere, complicheranno e solo raramente faciliteranno le situazioni. 
Alcune sottotrame legate ai personaggi secondari si intrecciano a quelle dei protagonisti  aiutando la storia principale e fondendosi in maniera egregia. 
Insomma, ho adorato questo libro per l'umorismo e le emozioni che evoca, per i personaggi sfumati e la scrittura intelligente. 


La Giusti scrive storie che catturano, che desideriamo leggere grazie a un innegabile bravura riesce a dar vita a trame complesse ma ben calibrate. E' una professionista che conosce bene l'arte di scrivere, non ha difficoltà nel mettere la giusta dose di pepe dove serve o allentare la tensione con una battuta là dove ce n'è bisogno. Il tutto magnificamente condito da tanti sentimenti che come poche altre riesce a trasmetterci.
Affascinante, tenera nella sua aggressività e spiritosa questa è una storia d'amore rinfrescante che colpisce tutte le note giuste e che vi consiglio di non perdere.

Link d'acquisto


Le nostre foto
clicca sulla foto e seguici su Instgram per rimanere sempre aggiornato



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...