venerdì 24 gennaio 2020

Recensione: UNO SCONOSCIUTO ALL'IMPROVVISO "Morgan Brothers series #3" di LAUREN ROWE



Salve Readers, oggi la RECENSIONE è sul TERZO VOLUME della Morgan Brothers series
La Serie, composta da tutti volumi stand-alone è edita da Newton Compton Editori e scritta da Lauren Rowe. L'autrice già nota per la sua verve, riconferma questo suo aspetto, ancora più marcato in questo volume. Ma andiamo a scoprire qualcosa di più con la RECENSIONE di Francesca.


TITOLO:  UNO SCONOSCIUTO ALL'IMPROVVISO

TITOLO ORIGINALE:  BALL PEEN HAMMER

AUTRICE: LAUREN ROWE

SERIE: MORGAN BROTHERS #3

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 17 DICEMBRE 2019

Categoria:  Ironic Romance - RomCom 
Narrazione: prima persona POV alternato
Finale: sospeso

Morgan Brothers series:
      spin-off di The Club series   ANTEPRIMA 
1. Un adorabile bugiardo ♦ Tessa & Ryan ♦ RECENSIONE
2. Per sempre insieme ♦ Lydia & Colby ♦ RECENSIONE
3. Uno sconosciuto all'improvviso ♦ Keane & Maddy ♦ 
4. Mister Bodyguard ♦ Zander & Aloha ♦
Keane Morgan è insopportabile. Non risponde alle mie chiamate o ai messaggi e sono infuriata. Né a lui né a me piace l'idea di affrontare insieme un viaggio in macchina da Seattle a Los Angeles. Ma non ho scelta. Ho un disperato bisogno di un favore, e il prezzo da pagare è qualche ora chiusa in macchina con Keane. Posso farcela. O almeno credo. Perché non mi aspettavo che Keane fosse così bello. E, devo ammettere, anche divertente. Ma è così fastidiosamente innamorato di se stesso! Il modo in cui sfoggia le sue fossette perfette è quasi ridicolo. E, in tutta onestà, chi si rivolgerebbe mai a una ragazza chiamandola "bambolina"? Giusto uno spogliarellista. Ed è proprio così: ho scoperto che Keane è il Magic Mike di Seattle. Il suo nome d'arte è "Martello". Il che lo rende l'ultimo uomo sulla faccia della terra di cui potrei innamorarmi... O almeno credo.
Lauren Rowe ha scritto un libro che è uno spasso. Esilarante ma con intelligenza e arguzia. Peccato solo che nel mezzo si è un po' persa appesantendolo più del dovuto. Tuttavia un piacevolissimo viaggio con un gruppo di fratelli bellissimi e allegri e due sorelle brillanti e divertenti. 
Una commedia che potrebbe essere perfetta per una trasposizione cinematografica.

Maddy Milliken deve trasferirsi all’università di Los Angeles da Seattle, lì c’è sua sorella Hanna che la aspetta e che sta già pianificando la sua permanenza, tanto che le trova anche un posto auto nel condominio, posto che le verrà ceduto da uno dei fratelli Morgan. Proprio questo Morgan le chiederà di accompagnare il fratello Keane a Los Angeles. Purtroppo, malgrado Maddy lo contatti ripetutamente per accordarsi sul viaggio, non troverà molta collaborazione da parte sua e questa situazione la porterà rapidamente all'esasperazione.
Keane Morgan è troppo impegnato e preso dal suo lavoro, è un noto spogliarellista di Seattle, a suo dire il migliore della città. È così che conosciamo questo personaggio fuori dal comune: è un egocentrico, esaltato dal lavoro, dalle donne, dal sesso. Ha una battuta da show per tutto, leggere cosa dice e cosa pensa è una delle esperienze più divertenti che mi siano capitate ultimamente. L’autrice è bravissima a parlare con un linguaggio da maschio, i dialoghi sono unici, posso dire che i cliché proprio non fanno parte di questo libro, praticamente bisogna impegnarsi a leggerlo per non perdere nessun dettaglio, 
ci sono nomignoli per ogni cosa o persona e lo scambio di battute e i dialoghi ci mostrano chiaramente l'affinità naturale tra i due protagonisti.
Maddy e Keane riescono a incontrarsi il giorno della partenza, li attende un viaggio di tre giorni, da qui in poi attraverso la loro parlantina si svelano i caratteri e i sogni di entrambi, lei è dolce, la classifica ragazza della porta accanto, vuole specializzarsi nella regia di documentari, vuole filmare tutto quello che le piace, sinceramente mi è piaciuto tantissimo guardare gli eventi con i suoi occhi, ha una dote nel catturare l’attimo. 
Nel frattempo il nostro Ball Peen Hammer ci intrattiene con le sue perle di saggezza su come vivere la vita e i rapporti interpersonali. 
Ho riso come una pazza con Keane che ha creato il suo personale manuale sulle donne, vi assicuro che quelle parti sono state davvero esilaranti. Sono stata rapita dalla dolcezza e dalla genuinità di Maddy, ma sono rimasta stregata dai Morgan, mi hanno fatto venir voglia di rivedere il film di Magic Mike, voglio leggere ancora di Keane, lui è una vera novità e vi assicuro che sarebbe un peccato perdersi questa storia. 


Il romanzo è tranquillo, senza drammi, una commedia che affronta i rapporti umani, la timidezza, le insicurezze, ma ha un occhio di riguardo ai valori della famiglia e nel complesso tutto insieme trasmette freschezza.
Tutto molto carino e divertente, solo un po' lungo, ci sono alcune parti che viene voglia di saltare e che quindi sarebbe stato meglio tagliare per rendere tutto più smart, come questo libro deve essere. Mi è sembrato di stare in quella macchina per troppo tempo e con troppe battute. Il libro parte benissimo, ma nel mezzo ci si annoia, risulta troppo pesante, un gran peccato. 
E' sicuramente facile immaginare la conclusione del libro ma questo non danneggia la lettura. Le scene di sesso sono sexy, e resta su di loro tutto quel manto ironico e allegro. Un libro divertente e spensierato, il voto basso è perché la storia è molto molto semplice, senza grossi conflitti e forse con troppe descrizioni. In pratica un ottimo potenziale  che purtroppo non è stato sfruttato in maniera adeguata portandolo a implodere sul finale.

Link d'acquisto Amazon
   
  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...