venerdì 6 dicembre 2019

Recensione: AMERICAN PRINCE "New Camelot trilogy" di SIERRA SIMONE


Salve Readers, oggi Francesca ci parlerà del secondo capitolo di questa interessantissima trilogia erotica edita da Triskell Edizioni e scritta da Sierra Simone. 
Io direi di andare subito a scoprire se il viaggio in compagnia Ash, Greer & Embry continuerà a stupirci e affascinarci come è accaduto nel primo volume.


TITOLO:  AMERICAN PRINCE

TITOLO ORIGINALE:  AMERICAN PRINCE

AUTRICE: SIERRA SIMONE

SERIE: NEW CAMELOT #2

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 21 NOVEMBRE 2019

New Camelot trilogy:
1. American queen ♦ Maxen & Greer & Embry ♦ 
2. American prince ♦ Maxen & Greer & Embry ♦ 
3. American king ♦ Maxen & Greer & Embry ♦ 
3.5 Cards of love: the Moon ♦ Merlin & Nimue ♦ 

Categoria: Erotico - Menage - m/m e m/m/f - D/s (no bondage) 
Narrazione: prima persona POV maschile (Embry)
Finale: cliffhanger

Sono stato molte cose.
Sono stato un figlio e un fratellastro. Un capitano dell’esercito e un Vicepresidente.
Ma solo con Lui sono un principe. Il suo principino.
Solo con Maxen e Greer il mio mondo ha un senso, solo tra di loro posso trovare la pace dai demoni che mi perseguitano. Ma gli uomini come me non sono destinati a essere felici. Non ce lo meritiamo. E avrei dovuto immaginarmelo che un amore intenso come il nostro fosse una lama a doppio taglio.
Mi chiamo Embry Moore e sono al servizio del Presidente degli Stati Uniti d’America... per ora.
Questa è la storia di un principe americano.


Mi sembra giusto e corretto, anche se probabilmente tutte ne siete a conoscenza, iniziare ricordandovi che il libro contiene scene di sesso esplicito e brutale, e quindi in caso siate contrari per qualsivoglia motivo sarebbe consigliabile passare oltre. E' altrettanto importante avvisarvi che se non avete ancora letto il primo volume, vi conviene evitare la lettura di questa recensione e passare invece a quella di American Queen, per non incorrere in sgraditi spoiler sul primo volume.



Ripartiamo esattamente da dove eravamo rimasti con il primo romanzo, l’idillio d’America, il matrimonio del presidente degli Stati Uniti con la sua First Lady, matrimonio tra Ash e Greer aperto al loro grande amore comune, Embry.
Il re, la regina e il principe sigillano la loro unione con le parole e i corpi.
Una prima notte di nozze stellare, descritta magistralmente tanto da non sentire disagio, ma percependo il legame e l’amore che li accomuna, da mille e una notte. Ma gli intrighi a “corte” non lasciano scampo perché un evento destabilizzante arriva già al primo risveglio. Sarà proprio il nostro principe a intervenire in un momento di criticità che coinvolge la regina e sinceramente lo fa per amore ma soprattutto per salvaguardare il suo re. Torna nei luoghi e sul territorio che lo hanno forgiato, agisce come il suo spirito indomito lo invita a fare e sinceramente mi ha scioccato questo modo di fare, mi ha fatto vedere una natura umana più contorta di quello che immaginavo.
L’autrice usa dei flashback per portare il lettore a capire come e quando è nato l’amore tra questi due uomini, come il presidente e il suo vicepresidente si sono legati. Un amore che ha radici lontane, è da quattordici anni che si frequentano e tra di loro si è creato davvero qualcosa di speciale: un sentimento nascosto, rude, viscerale che nel primo libro avevo immaginato, ma che raccontato così mi ha aperto gli occhi, mi ha ricordato perché amo il libri male to male, quanta forza e coraggio hanno uomini così.
Capiremo i sacrifici, le scelte, la maschera che Embry si è dovuto costruire intorno, la non libertà di scelta di vivere come gli altri, la lotta sul campo ma soprattutto una lotta interiore più violenta della guerra.
Il piccolo principe, come lo definisce Ash, ricco e viziato, ma sognante e triste.
Poi c’è la leggenda di Achille e Patrolco, come può l’uno vivere senza l’altro?
Ogni parola anche se sembra brutale e cattiva è una parola d’amore. Embry si dimostra disinteressato, vago, inafferrabile, anaffettivo, la verità è che pensa di non meritare nulla per tutto il male che ha fatto, per la condotta che ha avuto. La realtà è che ogni scelta fatta è avvenuta per salvaguardare il futuro di Ash. Ma ha questo mantello di ortiche addosso che lo porta a pungersi in qualsiasi modo si muova.
Greer è il legame tra i due. E' colei che li riporta vicini a un passo dalla accettazione di tutto, anche se la gelosia, l’ossessione e la passione fanno vacillare i loro equilibri.
Non leggevo una storia così sofferta da tanto tempo. Si attorcigliano le budella, tanto che sono state necessarie delle pause durante la lettura.
Teniamo sempre presente che i romanzi di ménage sono sempre una proposta difficile. È complicato entrare nell'idea che i sentimenti siano perfettamente ricambiati in parti uguali tra i tre soggetti in gioco. E alla luce di ciò che viene svelato in questo volume, si ha a volte la sensazione, che Greer possa essere solo un altro "ostacolo", in questa lunga e appassionata relazione tra Embry e Ash. La relazione con Greer dopo queste rivelazioni a volte sembra quasi priva di sostanza. La Simone si sforza di mostrarci quanto Embry e Ash amino entrambi Greer, ma questo amore impallidisce in confronto a tutto ciò che c'è tra i due uomini.
Embry fa delle scelte da sempre, abbiamo visto come e perché ha deciso di farsi da parte in gioventù, del sacrificio in virtù del vero amore, ma adesso ha creato una frattura che è una voragine, lacera l’animo di tutti compresa quella del lettore. Sto per lanciare il Kindle perché qui più che la storia d’America mi sembra l’incubo d’America. 




La Simone ha creato una trama contorta, ricca di intrighi e di veleno, sono arrivata alla fine del libro senza fiato. 
Il mio unico problema con questa storia è che ho disperatamente bisogno della conclusione. E il pensiero di aspettare chissà quanto tempo per leggere il nostro Re mi distrugge.
Avrete capito che adoro questa trilogia, ne sono praticamente diventata dipendente. È una delle serie erotiche più originali e ben scritte tra quelle che mi sono ritrovata a leggere. In un mare di romanzi mediocri che altro non sono che dei porno trash mascherati da erotici, questo brilla nel buio del nulla. Qui abbiamo una scrittura di qualità con personaggi che saltano dalle pagine e un'atmosfera che esalta le scene sensuali.
Link d'acquisto Amazon



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...